Crea sito

22.04 GIORNATA DELLA TERRA

Ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera si celebra da cinquant’anni la giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite per la salvaguardia e il rispetto delle risorse naturali del nostro pianeta.

Il 22 Aprile 1970 circa 20 milioni di americani in risposta alla proposta del senatore Nelson si mobilitarono in una storica manifestazione, a seguito di un grave disastro ambientale causato dalla fuoriuscita di petrolio da un pozzo.

Il diritto etico ad un ambiente sano e ad uno sviluppo equilibrato e sostenibile appare dopo mezzo secolo più attuale che mai.

Questa ricorrenza ci porge l’occasione di chiedere sempre più forte la ricerca di un futuro basato su energie rinnovabili, sullo sviluppo di posti di lavoro sempre più “green”, un impegno oltre che globale, prima di tutto personale per un consumo responsabile e sostenibile che non faccia del genere umano delle locuste che divorano tutto ciò che trovano.

Iniziare da piccoli gesti quotidiani è fondamentale; cerchiamo di evitare gli sprechi di acqua ed energia, rendiamo più efficace la raccolta differenziata facendo rivivere tutto ciò che si può recuperare, scegliamo più spesso di andare a piedi o in bicicletta o mille altre cose che aiutano a salvare la nostra Terra.

Il 2020 sarà certamente ricordato come un anno di gravi problemi; il covid-19 sta cambiando in maniera profonda la nostra socialità, il nostro modo di vivere, lavorare.

Il pianeta a causa del lockdown sta respirando un pò. Il nostro minor consumo di petrolio sta aiutando l’ecosistema a guarire.

Certo, questo fermo non potrà durare a lungo, ma bisogna cominciare a ragionare in maniera seria e sistematica a una società in cui il progresso non sia nemico del mondo e il lavoro non sia per forza nemico della salute.

Aiutare il pianeta a guarire si può; possiamo farlo tutti.

Abbiamo imparato, nostro malgrado, che si può cambiare velocemente le nostre abitudini.

E’ certamente possibile percorrere una strada diversa, più responsabile, eco sostenibile, prospettive di benessere non solo economico.

Dipende dalle scelte che ciascuno di noi fa ogni giorno!