Borghi d’Italia: Montefioralle

Tra le colline del Chianti si trova un gioiello inserito nelle lista dei borghi più bell’Italia: Montefioralle, un piccolo centro vicino a Greve in Chianti.

Vicoli affascinanti e case caratteristiche vi stupiranno offrendo scorci indimenticabili.

Le prime informazioni storiche del borgo risalgono intorno al 1100 dove in un atto notarile si menziona Monteficalle, nome originario del paese forse per via delle numerose piante di fico che sorgevano rigogliose intorno al castello, castello intorno al quale si è andato sviluppando, in forma ellittica, il centro abitato che termina nella cerchia di mura ancora esistente e alcune torri,oggi abitazioni private.

All’interno del borgo è da visitare la chiesa di Santo Stefano di grande interesse storico e artistico, in stile gotico, sia pura con elementi barocchi dovuti ai numerosi restauri che contiene numerose opere di artisti a cavallo tra il XV e XVII secolo.

Naturalmente trovandosi nel Chianti è quasi superfluo accennare alla possibilità di degustare gli ottimi vini della zona accompagnati dai salumi del territorio o gustare i piatti della cucina tradizionale.

Se poi organizzate un viaggio a Montefioralle nel mese di marzo avrete la fortuna di partecipare alla Festa delle frittelle, buonissimi dolci, originariamente preparati in onore della festa di San Giuseppe, che durante la manifestazione vengono fritti in una enorme padella di due metri di diamentro.