Crea sito

Crisi economica in arrivo ? Unire le forze per risparmiare sulle bollette energia e gas

La situazione oggi e nel prossimo futuro si presenta critica. Occorrerà stare attenti a tutto , in particolare alle spese. Gli acquisti collettivi o di gruppo possono rappresentare una notevole forma di risparmio, anche settore energia elettrica e gas. Abbassare la bolletta partecipando ad un Gruppo di Acquisto è possibile con il servizio Spese Zero e il Gruppo di Acquisto Energia Elettrica e Gas Nazionale.

Il funzionamento è semplice: i consumi di tutti gli aderenti cumulati come fossero di un unico consumatore o azienda, proposti in un asta dove partecipano i fornitori (a proposito , sapete quanti sono i fornitori di energia e gas in Italia ? circa 550 !) per poi ottenere il prezzo più basso, sia per energia elettrica che gas (euro a kWh di elettricità e gli euro per metro cubo di gas).

Questo diventa il risultato delle “economie di scala” che determinano una riduzione del costo unitario con il crescere delle quantità.

Le aziende particolarmente energivore riescono ad ottenere i migliori prezzi e questo sistema riesce a dare la possibilità, ai piccoli e clienti domestici, di approfittare di questi sconti.

Cos’è in generale un Gruppo di Acquisto?

Un Gruppo di Acquisto è costituito da un insieme di consumatori o aziende che compra lo stesso tipo di merce all’ingrosso, ossia direttamente dal produttore. Tra i cittadini e le famiglie questi gruppi sono diffusi per l’acquisto di alimenti, per i quali si cercano prodotti genuini da piccoli agricoltori e allevatori, spesso anche da coltivazioni biologiche. In questo modo, date le maggiori quantità e saltando le vie intermedie come i negozi, che farebbero lievitare il prezzo, si riesce ad acquistare il cibo ad un costo inferiore.

E perché non fare la stessa cosa con l’energia ed il gas?

Aziende e consumatori si iscrivono al Gruppo di Acquisto tramite il servizio Spese Zero https://www.spesezero.it/cosa-facciamo e possono avere la possibilità di attivare l’offerta più conveniente disponibile sul mercato grazie ad una asta che serve ad ottenere, dal fornitore che vince, tariffe basse. Più sono le aziende ed i consumatori che aderiscono, più forte sarà il potere contrattuale d’acquisto. Tutto il processo ovviamente è garantito dall’esperienza della società Gruppo Professionisti che, con i suoi 35 anni di esperienza nel settore, verifica anche le condizioni contrattuali oltre a quelle economiche, per evitare qualunque spiacevole sorpresa.

Come aderire ?

Chi aderisce è libero di accettare o rifiutare le condizioni ottenute in asta. Se l’azienda o il consumatore accetta, dovrà sottoscrivere un incarico e il Gruppo di Acquisto si occuperà del cambio fornitore. Il cambio è gratuito e non prevede nessuna interruzione di corrente o interventi tecnici sui contatori di energia e gas.

L’unione fa la forza e la quantità fa il prezzo !

Lascia un commento