Crea sito

EstateEventi Siena 2021

Dopo lo stop dovuto alla pandemia torna quest’anno a Siena la manifestazione EstateEventi 2021. Da giugno a Settembre la rassegna ospiterà grandi personaggi nazionali oltre al teatro di strada e compagnie artistiche del territorio.

Tra i nomi presenti, oltre al Direttore artistico dei Teatri comunali, Alessandro Benvenuti che porterà in scena il suo ultimo spettacolo “Panico ma Rosa” si alterneranno Massimo Lopez e Tullio Solenghi, Giorgio Panariello e Piero Pelù.

Molte anche le locations suggestive scelte per i vari spettacoli, da Piazza del Campo alle Logge del Papa, da Piazza Jacopo della Quercia alle Fonti di Follonica.

In particolare in Piazza Jacopo della Quercia, al fine di valorizzare il lavoro delle Compagnie teatrali presenti sul territorio, vi sarà un palco a loro dedicato con 15 spettacoli di produzione locale.

L’iniziativa EstateEventi 2021 è stata fortemente sostenuta dal Sindaco di Siena con delega alla cultura Luigi De Mossi che così spiega “Oltre ai grandi ospiti nazionali abbiamo cercato di dare il giusto spazio e la giusta importanza in primis alle nostre compagnie artistiche. Mai, durante questi difficili mesi attraversati dai professionisti del mondo dello spettacolo, l’amministrazione comunale si è scordata di loro, cercando di mettere a disposizione dei piccoli contributi economici e mantenendo vivo e costante un dialogo costruttivo, grazie all’impegno del nostro ufficio teatri e del direttore artistico Alessandro benvenuti, che per loro, aperto alle loro professionalità ha messo a disposizione anche una produzione, “Certi di esistere”, che speriamo possa aprire la stagione invernale dei nostri Teatri”.

Dal canto suo il Direttore Artistico Alessandro Benvenuti ha tenuto a precisare “Non vi nego di essere davvero molto emozionato oggi con un cartellone reale, tangibile, e finalmente rappresentabile dopo tanti mesi di silenzio e di speranza legati al desiderio di un pubblico spettatore. Lo spettacolo dal vivo torna e lo fa in mezzo alla gente, nelle piazze e nelle strade.”

Si ricorda infine che per questa stagione di eventi non è prevista alcuna forma di abbonamento ma solo tariffe ad ingresso differenziato a partire da 10 euro.

Lascia un commento