Crea sito

Articles Comments

Libera Notizia » Alimentazione, Salute e benessere » Fame nervosa? Combatti lo stress a tavola!

Fame nervosa? Combatti lo stress a tavola!

La chiamano fame compulsiva, viene chiamata anche fame da stress: stiamo parlando della fame nervosa, quell’istinto di divorare tutto ciò che ti capita sotto mano usando il cibo come una vera e propria valvola di sfogo, quasi una consolazione per i dispiaceri o contro il malessere.

Ebbene la cattiva notizia è che proprio la fame nervosa è  la nemica NUMERO UNO della linea ed è la pricipale causa del fallimento di qualsiasi dieta!

Spesso infatti si inzia una nuova dieta con tanti buoni propositi ma poi si viene letteralmente assaliti dagli istinti verso i cibi proibiti, a cui non si riesce a opporre nessuna resistenza, ed è così che vanno in fumo tutti i piccoli passi fatti in poco tempo.

La fame nervosa è un meccanismo che si innesca in periodi di forte stress che incidono negativamente sul nostro equilibrio psicofisico, alterando anche la tranquillità del nostro sonno e facendoci commettere a tavola quegli errori che compromettono anche la nostra linea.

Quindi ci dobbiamo arrendere al richiamo dei cibi spazzatura? Assolutamente no!

E’ possibile combattere la fame nervosa, ma per farlo dobbiamo agire alle origini del problema e non sulla superficie, dobbiamo quindi lavorare sullo stress piuttosto che cercare di placare gli attacchi di fame compulsiva!

La bella notizia è che possiamo agire contro lo stress anche a tavola: sembra un controsenso, ma come spesso accade, il cibo può essere nostro nemico ma diventare anche il nostro alleato per farci ritrovare equilibrio e armonia.

Iniziamo innanzitutto con il portare in tavola dei cibi che influiscano positivamente sul tono dell’umore, contrastando lo stress e la produzione di cortisolo: tra questi troviamo gli alimenti che contengono triptofano come i legumi, le noci, i semi di zucca, uova, pesce e cereali.

Via libera anche a cibi come verdure a foglia verde, soprattutto broccoli e spinaci e latticini, che grazie all’elevata concentrazione di Vitamina B12 e B6 aiutano ad alleviare gli stati di nervosismo.

Gli acidi grassi Omega 3 proteggono il sistema nervoso e aiutano a ritrovare il buonumore, dunque nella nostra alimentazione non dovrà mai mancare il pesce azzurro in particolare salmone, sgombro e alici e la frutta secca, che per il suo alto conenuto di ferro e zinco aiuta a ritrovare l’equilibrio fisico e mentale.

Anche gli agrumi, grazie all’elevata concentrazione di vitamina C e flavonoidi aiutano a combattere lo stress: dunque i nostri alleati saranno soprattutto limoni, arance, mandarini e pompelmo.

Ricordiamoci di combattere lo stress anche con l’attività fisica e cercando di ritagliarci degli spazi per noi stessi, solo così potremo ritrovare quel sano appetito che non è compulsivo ma un semplice indice di salute.

 

Articolo postato da

Categorie: Alimentazione, Salute e benessere · Tags: , , , , , ,

Comments are closed.

Siti per blog