Giuda, il romanzo di Guido Mazzolini

L’intento del romanzo di Guido Mazzolini “Giuda” (edito da La Torre libri)  è quello di incarnare l’esperienza di vita ed il punto di vista del più celebre traditore della storia. Molta letteratura ha raccontato di Giuda, mostrandolo come il peggiore peccatore, colui che osò tradire l’Incarnato e ne decretò la morte. Questo personaggio ha però suscitato anche un interesse più profondo e meno legato agli avvenimenti espliciti e raccontati dai Vangeli. Ad esempio, basandosi sugli apocrifi, in particolare il Vangelo di Giuda, in molti hanno sostenuto la tesi secondo la quale Giuda ha volontariamente eseguito un ordine del Maestro, diventando parte essenziale della condanna di Gesù e della conseguente morte e redenzione. Traditore o collaboratore di Dio? In questo libro non si segue ne l’una strada ne l’altra. Si instilla invece il dubbio che Giuda abbia svolto un percorso interiore fatto di fedeltà nei confronti di un ideale acquisito precedentemente alla conoscenza di Gesù e ad un successivo sradicamento delle proprie certezze e prospettive comportato dall’incontro con il nazareno e la “rivoluzione morale” portata dalle sue parole. Giuda non riesce umanamente ad accettare la sorte di Gesù, considerandola non come un atto salvifico di donazione estrema, ma come la misera sconfitta di un uomo consegnato alla croce. Giuda è un uomo aperto alla sofferenza del suo popolo, ma sordo completamente al messaggio di salvezza. Il Giuda di Mazzolini è complesso e travagliato, teso alla deviazione del male, ma comunque capace di una profondità tanto innocente quanto caparbia. Una prova convincente per un autore con ottime capacità narrative. La precisione delle descrizioni arricchisce un eloquio già di per sé chiaro e denso; la vicenda è ricca di colpi di scena e rivelazioni che scorrono fluide e ben dosate nei capitoli che compongono questa inedita storia. Giuda, l’uomo più controverso della storia dell’umanità, la cui fine resta ancora un mistero tra tradizioni apocrife e versioni universalmente accettate. Un libro la cui lettura è certamente consigliata.

Precedente Siria: Obama verso attacco, partiti ispettori Onu Successivo Ti Sento, Musica - Emozionante singolo di Andrea Rana