Crea sito

Articles Comments

Libera Notizia » Cronaca, Tribuna libera » Pubblica barzelletta sui carabinieri: denunciata!

Pubblica barzelletta sui carabinieri: denunciata!

Molti penseranno si tratti di una bufala ma è tutto vero a quanto pare.

Pubblica barzelletta sui carabinieri e viene denunciata

barzelletta sui carabinieri

Doveva trattarsi di un’innocente battuta invece ha avuto ripercussioni nefaste per una casalinga di Casarza Ligure. La signora di 58 anni è stata denunciata da alcuni carabinieri del suo paese che avendo letto la barzelletta sulla pagina Facebook la hanno riconosciuta. La donna dovrà rispondere all’accusa di vilipendio alle forze armate. Anche all’amministratrice della pagina è toccata la stessa sorte per non aver censurato il post in questione.

Denuncia legittima o censura poco consona?

Le barzellette suo carabinieri sono molto diffuse, chi di noi non ne ha sentita qualcuna o anche detta? Leggendo la notizia in questione, soprattutto dopo aver letto il fatto che negli USA anche Trump ha deciso di censurare alcune parole negli atti ufficiali, viene da pensare che in fin dei conti non è cambiato poi tanto dai tempi passati.

Progresso della tecnologia e progresso umano

Le distanze si sono accorciate, le informazioni e la conoscenza sono a portata di tutti eppure si assiste a fatti che dimostramo la mente dell’uomo è sempre la stessa. Senza entrare nel merito della barzelletta pubblicata, alcune sono infatti davvero scurrili, ci si chiede se sia davvero così sbagliato diffondere sui social battute che sono, in un modo o in un altro, da sempre nell’immaginario collettivo. Al giudice toccherà decidere se ci siano o meno gli estremi di una denuncia nel post pubblicato.

Non sapendo la sentenza che verrà emessa lasciamo in sospeso il nostro dubbio.

Articolo postato da

Categorie: Cronaca, Tribuna libera · Tags: , , ,

Comments are closed.

Siti per blog